Sentiero dei Morti

Sentiero dei Morti

Dal centro di Puos d’Alpago ci si dirige verso Cornei e poco prima del ponte sul torrente Tesa si prende una strada sterrata a destra che dopo 500 m si inerpica lungo il ripido versante, prendendo la denominazione di “sentiero dei morti” perché all’inizio del 1900 una delle più importanti vie utilizzate dagli abitanti della Valturcana e di Valdenogher per trasportare le spoglie dei cari alla chiesa della Pieve d’Alpago e per seppellirli. Suggestiva è una stretta scalinata di pietra tra vecchi terrazzamenti ora rioccupata dalla vegetazione.
Arrivati in cima al sentiero si scende poi attraverso il versante opposto con la possibilità di deviare in salita per Torch e Valzella con la sua splendida chiesa di San Pietro circondata dal caratteristico cimitero oppure scendere per la vecchia strada fino a Puos d’Alpago.

Data

29 Marzo 2017

Tags

media difficoltà

Questo sito fa uso di cookie per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra policy di uso dei cookie.