Frana del Tessina

Frana del Tessina

Intorno alla frana del Tessina
Partendo dal paese di pietra di Funes, si prende la ripida salita che porta ad uscire dal paese fino a Noal, dove si può deviare per vedere uno degli ontani più grandi d’Italia. Proseguendo dritti al bivio si prende poi la traccia di sinistra dopo aver oltrepassato la vasca dell’acquedotto, sbucando da un lariceto il località Saline.
Salendo ancora si arriva ai margini della impressionante frana dalle antiche origini e tuttora in corso; salendo fino al bivio per Roncadin si prosegue a sinistra sino alla deviazione per Degnona e si scende verso Col Martino, passando accanto ad un allevamento di daini. Dal paese si prende la strada principale e a destra si devia lungo la strada che passa sopra il corpo della frana e che riporta a Funes.

Data

29 Marzo 2017

Tags

media difficoltà

Questo sito fa uso di cookie per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra policy di uso dei cookie.